Studio Legale Coliva

la storia

uffici studio legale coliva

Lo Studio fu fondato nel 1960 dall’avv. Giuseppe Coliva, non appena superato l’esame di stato da procuratore legale, con il massimo del punteggio. L’avv. Coliva fu il primo vincitore dell’appena istituito Premio “Mario Jacchia”, assegnato dall’Ordine degli Avvocati di Bologna al candidato risultato primo nella graduatoria di ogni sessione.
Grazie alla sua precedente formazione, l’avv. Coliva decide di dedicare inizialmente l’attività dello studio alla responsabilità civile e al diritto assicurativo in generale, seguendo casi in sede civile e penale e diventando consulente fiduciario dei maggiori gruppi assicurativi italiani.
Successivamente l’attività dello studio si è ampliata a molteplici ambiti: diritto commerciale, societario, fallimentare, con una particolare specializzazione nell’ambito del diritto farmaceutico, in area civile e penale.
Nel corso degli anni la struttura dello studio si è progressivamente evoluta, dapprima con l’inserimento di collaboratori esterni e successivamente con l’ingresso dei figli del fondatore Daniele, nel 1985, e Massimo, nel 1990.
Oggi lo studio è composto dall’avv. Giuseppe Coliva, dall’avv. Daniele Coliva, dall’avv. Massimo Coliva e si avvale della collaborazione di cinque avvocati.

 

Come operiamo


In seguito alle evoluzioni del panorama professionale e imprenditoriale avvenute negli ultimi 50 anni, l’avvocato è diventato il consulente preventivo, al quale fare riferimento per evitare le cause, la cui durata rappresenta oggi un deterrente notevole ed un costo incompatibile con l’attuale realtà economica.
In quest’ottica lo Studio Coliva offre il proprio know-how e una moderna infrastruttura informatica che consente l’accesso alle informazioni rilevanti anche da rete mobile, consentendo risposte e aggiornamenti in tempo reale, offrendo consulenze e assistenze legali sempre al passo con le evoluzioni della giurisprudenza e del mondo imprenditoriale.

Share by: